lunedì 30 giugno 2008

Borsisti milanesi assegnati altrove - attivazione II fase

La locale RSA di ATM-PP, in seguito ad ulteriore coordinamento effettuato con la Direzione locale e con l'area Risorse Umane zona Nord, svoltosi in data successiva alla riunione tenutasi in data 17/06/2008, considera esperito il primo livello relativo alla vertenza aperta in data 10/06/2008,e pertanto richiede l’attivazione della II^ fase delle procedure di preventiva conciliazione, in accordo alla vigente regolamentazione.
In attesa di riscontro, porge cordiali saluti.

SCARICA PDF

martedì 10 giugno 2008

Borsisti milanesi assegnati altrove - apertura vertenza

La scrivente Federazione, in nome e per conto di LICTA, ANPCAT, SACTA e CILA-AV, essendo venuta a conoscenza delle previste nuove assegnazioni a Milano ACC, saputo della presenza in tali risorse di unità neoassunte provenienti dai corsi XIII-XIV-XV-XVI da poco conclusisi all'Academy di Forlì, appreso che nessuno dei residenti nell'area milanese sarà assegnato a codesto ente a dispetto delle preferenze da essi espresse nonché delle posizioni evidenziate nella graduatoria pubblicata, nello stigmatizzare ancora una volta la totale assenza di lungimiranza di Enav nel privilegiare il principio di stanzialità, indispensabile per realizzare il completo ripianamento organico di Milano ACC,

dichiara

lo stato di agitazione del personale e formale apertura di vertenza, rimanendo in attesa di convocazione per espletare la prima fase della procedura prevista dalla normativa vigente.

SCARICA PDF

martedì 3 giugno 2008

Emergenza Organico – dichiarazione di sciopero.

Seguita la vertenza aperta in data 30.01.2008 riguardante la carenza di organico del Centro di Controllo di Milano:
  • nel rispetto della legge 146/90 e successive modificazioni;
  • nel rispetto della regolamentazione provvisoria emanata dalla Commissione di garanzia (Delibera 01/92 del 19.07.2001);
  • visto il calendario delle agitazioni per il trasporto aereo, redatto dall'Osservatorio sui Conflitti Sindacali – Ministero dei Trasporti;
  • tenuto conto dell'esito negativo relativamente all'esperimento delle fasi di conciliazione preventiva di cui, rispettivamente, agli artt. 30 e 31 della succitata regolamentazione provvisoria, svoltesi in data 01.02.2008 presso la Prefettura di Milano e in data 11.02. 2008 presso la Sede Centrale di Enav SpA a Roma;
  • considerata l'assenza di sviluppi in seguito allo sciopero svoltosi in data 09.05.2008.

Preso atto dell’inesistente volontà aziendale di ricomporre la vertenza, in considerazione del calendario degli scioperi previsto ad oggi e nel rispetto della legge 146/90 e successive modificazioni, dichiara:

lo sciopero del personale Enav di Milano Acc per il giorno 21 Giugno 2008

personale turnista dalle ore 12:00 alle ore 16:00;
personale non turnista nelle ultime 4 ore della giornata lavorativa.

Durante lo sciopero saranno garantiti i servizi minimi previsti per legge, secondo l'elenco dei voli predisposto dall'ENAC.

SCARICA PDF